Temu, acquista con buon senso: fai attenzione a questi 5 pericoli

Fare attenzione a quando si acquista su Temu. L’allarme è stato lanciato su 5 pericoli: ecco quali sono e i consigli da prendere.

La sicurezza informatica è uno dei temi più importanti e di primo piano in questo mondo sempre più digitale e tecnologico. Gli ultimi pericoli che arrivano dal web riguardano la nuova piattaforma di e-commerce.

Temu: 5 pericoli
Attenzione a 5 pericoli sul web – talkmagazine.it

Negli ultimi mesi si sta parlando tanto di Temu, il servizio di e-commerce gestito dall’azienda cinese PDD Holdings, proprietaria di Pinduoduo. Come alcuni utenti hanno potuto notare, la piattaforma offre ai clienti beni di consumo scontatissimi che vengono spediti direttamente dalla Cina.

Esattamente come per le altre app, anche in questo caso il suggerimento che arriva dagli esperti è acquistare con buon senso. Questo perché i pericoli di prodotti contraffatti, scarsa qualità, spedizioni che non arrivano mai, violazioni della privacy, spam, recensioni false o addirittura phishing sono dietro l’angolo.

Temu: attenzione a questi 5 pericoli: cosa fare

Non sempre gli acquisti fatti su Temu finiscono bene e gli utenti lo spesso lo riflettono in modo negativo nelle loro valutazioni. La piattaforma è stata al centro di controversie soprattutto in relazione alla sicurezza informatica. Da ESET, società di sicurezza informatica, hanno individuato le 5 truffe più comuni e offrono alcuni consigli per evitare di cadere nelle reti dei criminali informatici.

Temu: cosa fare evitare truffe
Le truffe più comuni su Temu – talkmagazine.it

Il primo pericolo al quale fare attenzione sono le immagini di nudi di celebrità che consente ai truffatori di guadagnare denaro o premi riscattabili invitando altri utenti a registrarsi utilizzando un codice di riferimento. I criminali sfruttano gli interessi degli utenti per poterli spingere sulla piattaforma.

Attenzione anche alla carta regalo Roblox gratuita che viene utilizzata per aggiornare gli avatar o acquisire abilità speciali all’interno del gioco. Per richiedere le carte bisogna inserire un codice di riferimento in Temu. Il truffatore approfitta semplicemente della curiosità e del fatto che il servizio non è così conosciuto.

Avvertimento anche sui prodotti contraffatti che si avvicinano molto ai limiti della violazione di brevetto. Per un utente inesperto di e-commerce, l’acquisto di questo tipo di prodotto potrebbe innescare un sentimento di delusione se il bene ricevuto non soddisfa le aspettative.

È fondamentale diffidare delle pubblicità e delle e-mail su sconti esagerati. Questi annunci spesso utilizzano tattiche come creare un senso di urgenza attraverso offerte limitate. Facendo clic, si rischia di essere reindirizzato a un sito di phishing dall’aspetto simile in cui i truffatori tenteranno di ottenere le informazioni personali.

Purtroppo c’è una grande attrazione di post falsi di celebrità per far sembrare che abbiano una partnership commerciale con loro. I truffatori approfittano della fiducia generata dal fanatismo nei confronti di alcuni Vip per convincere gli utenti a utilizzare i loro codici di riferimento e ottenere denaro e premi.

Impostazioni privacy